Promozioni

  • IL VINO

    ACCISE – DEPOSITI – SPEDIZIONI INTERNAZIONALI – E-COMMERCE – SCENARI FUTURI

     

    Nuova edizione anno 2017

    Prezzo: € 85,00

    Abbonamento aggiornamenti: prezzo forfettario annuale  € 70,00

    Modalità di pagamento: a presentazione fattura

    La cedola di ordinazione è presente nella sezione news n. 2017-47


    Contenuto:

    L’opera si pone l’obiettivo di definire il quadro normativo e l’impatto in termini pratici delle spedizioni di vino all’estero, distinguendo in modo particolare tra vendite a soggetti in altro Paese Membro (cessione UE) e vendite a soggetti residenti in Paesi Terzi (esportazioni).

    Pur avendo, infatti, l’export di vino un ruolo centrale nella bilancia commerciale nazionale, mancano in letteratura contributi completi sul tema.

    Una carenza che si accompagna ad una conoscenza poco diffusa dell’impianto normativo che dovrebbe guidare scelte e azioni delle aziende esportatrici.

    Da qui l’intento di analizzare un campo poco approfondito eppure di tanto impatto economico.

     

    Questo il piano dell’opera.

    CAPITOLO 1 - IL SISTEMA DELLE ACCISE

    1.1 Le fonti normative

    1.2 Imposte indirette e accise: cenni storici

    1.3 L’armonizzazione delle accise

    1.4 Il glossario del sistema accise

    1.4.1 Destinatario registrato

    1.4.2 Destinatario registrato temporaneamente

    1.4.3 Deposito fiscale

    1.4.4 Speditore autorizzato

    1.4.5 Prodotto soggetto, assoggettato, sottoposto ad accisa

    1.4.6 L’ e-AD

    1.4.7 Il DAS

     

    CAPITOLO 2 - IL VINO: DISCIPLINA GENERALE

    2.1 Ambito di applicazione

    2.1.1 Il vino nel TUA

    2.1.2 Il vino nella TDC

    2.2 I depositi fiscali di vino

    2.3 Obblighi contabili dei depositari autorizzati per il vino

    2.3.1 Richiesta licenza

    2.3.2 Registri

    2.3.3 Telematizzazione

    2.4 I piccoli produttori

    2.5 L’etichettatura

     

    CAPITOLO 3 - LE SPEDIZIONI DI VINO VERSO ALTRI PAESI UE

    3.1 Le spedizioni verso consumatori finali

    3.2 Le spedizioni verso soggetti esenti

    3.3 Le spedizioni ad aziende UE

    .4 Il consignment stock

    3.5 Le spedizioni di campioni commerciali

    3.6 Le spedizioni a fiere

     

    CAPITOLO 4 - LE SPEDIZIONI DI VINO VERSO PAESI EXTRA UE

    4.1 Le esportazioni: spedizioni di vino verso Paesi Terzi

    4.2 Il consignment stock in esportazione

    4.3 Le spedizioni di campioni commerciali verso Paesi Terzi

    4.4 Le spedizioni a fiere

     

    CAPITOLO 5 - ASPETTI SANZIONATORI

    5.1 Riferimenti normativi

    5.2 Fattispecie sanzionabili

    5.2.1 Mancato versamento del diritto di licenza

    5.2.2 Telematizzazione tardiva

    5.2.3 Spedizione di vino senza e-AD

    5.2.4 Omessa o errata compilazione dei registri

    5.2.5 Errata compilazione dell’e-AD

    5.2.6 Violazioni relative alle esportazioni e alle cessioni intraUE

    .

    CAPITOLO 6 - L’E-COMMERCE

    6.1 La diffusione dell’e-commerce

    6.2 La normativa applicabile in tema di e-commerce

    6.3 La logistica dell’e-commerce

    6.4 L’e-commerce di vino

     

    CAPITOLO 7 - LE SPEDIZIONI DI VINO: SCENARI FUTURI

    7.1 Le vendite a distanza e la proposta FIVI in Commissione

    7.2 Fiscalis e le vendite a distanza di vino

    7.3 Le direttive 118/2008/CE e 92/83/CEE oggi: Valutazioni della Commissione

     

    APPENDICE - Normativa
    – Reg.to (CE) n. 2658/1987 del 23 luglio 1987 - Capitolo 22     
    – D.L. n. 331 del 30 agosto 1993 - Armonizzazione delle disposizioni in materia di imposte sugli oli minerali, sull'alcole, sulle bevande alcoliche, sui tabacchi lavorati e in materia di IVA con quelle recate da direttive CEE e modificazioni conseguenti a detta armonizzazione     
    – Decreto 13 gennaio 1994, Ministero delle Finanze - Prestazione della garanzia per la circolazione intracomunitaria di prodotti soggetti ad accisa (GU Serie Generale n. 13 del 18-1-1994)     
    – D.Lgs. n. 504 del 26 ottobre 1995 - Testo unico delle disposizioni legislative concernenti le imposte sulla produzione e sui consumi e relative sanzioni penali e amministrative     
    – D.M. n. 210 del 25 marzo 1996 - Regolamento recante norme per estendere alla circolazione interna le disposizioni relative alla circolazione intracomunitaria dei prodotti soggetti al regime delle accise     
    – D.M. n. 419 del 20 ottobre 1997 - Regolamento recante norme in materia di depositi IVA     
    – D.M. n. 153 del 27 marzo 2001 - Regolamento recante disposizioni per il controllo della fabbricazione, trasformazione, circolazione e deposito dell'alcole etilico e delle bevande alcoliche, sottoposti al regime delle accise, nonché per l'effettuazione della vigilanza fiscale sugli alcoli metilico, propilico ed isopropilico e sulle materie prime alcoligene     
    – Direttiva n. 2008/118/CE del 16 dicembre 2008 - relativa al regime generale delle accise e che abroga la Direttiva 92/12/CEE     
    – Reg.to (CE) n. 684 del 24 luglio 2009 - recante modalità di attuazione della Direttiva 2008/118/CE del Consiglio per quanto riguarda le procedure informatizzate relative alla circolazione di prodotti sottoposti ad accisa in sospensione dall'accisa     
    – Reg.to (UE) n. 1169 del 25 ottobre 2011 - relativo alla fornitura di informazioni sugli alimenti ai consumatori     
    – Regolamento (CE) n. 314/2012 del 12 aprile 2012 - recante modifica dei Regolamenti (CE) n. 555/2008 e (CE) n. 436/2009 per quanto riguarda i documenti che scortano il trasporto dei prodotti vitivinicoli e la tenuta dei registri nel settore vitivinicolo     
    – Decreto 2 luglio 2013 - Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali - Disposizioni nazionali applicative del Regolamento (CE) n. 1234/2007 del Consiglio e del Regolamento (CE) n. 436/2009 della Commissione, per quanto concerne i documenti di accompagnamento che scortano taluni trasporti dei prodotti vitivinicoli

     

    APPENDICE - Pratica
    Istanza per autorizzazione deposito fiscale vino - Fac Simile     
    Elenco documentazione da allegare all’istanza     
    Ravvedimento operoso (Art. 13 D.Lgs n. 472/97)     
    – I testi di legge     
      – A. - Art. 13 Decreto Legislativo n. 471 del 18 dicembre 1997     
      – B. - Art. 13 Decreto Legislativo n. 472 del 18 dicembre 1997     
    – Tabelle riepilogative  

     

    APPENDICE - Prassi
    – Risoluzione n. 58/E del 5-5-2005
    – Determinazione Direttoriale n. 1495/UD del 26-9-2007
    – Determinazione Direttoriale n. 25499 del 26-9-2008
    – Circolare 8/D del 13-3-2009
    – Determinazione Direttoriale n. 38869 dell’1-4-2010
    – Determinazione Direttoriale n. 158235 del 7-12-2010
    – Circolare n. 16/D del 21-10-2010
    – Circolare n. 18/D del 29-12-2010
    – Nota prot. n. 40194/RU del 29-3-2013
    – Nota prot. n. 43197/RU del 6-8-2013
    – Nota prot. n. 113007/RU del 27-9-2013
    – Nota prot. n. 136812/RU del 6-12-2016
    – Circolare 8/D del 1-6-2017
    – Determinazione prot. n. 68571/RU del 15-6-2017

     

    L'APPENDICE - PRASSI comprendente tutti i principali provvedimenti legislativi comunitari e nazionali attinenti alla materia, è reperibile unicamente ON LINE, previa sottoscrizione dell’abbonamento. Le variazioni che subentreranno verranno comunicate tramite newsletter.